Tour Campi Flegrei
Campi Flegrei è il nome che diedero i romani ad un territorio che da sempre si identifica col fuoco, una zona vulcanica attiva i cui fenomeni sono tutt’oggi ben visibili e che già dall’antichità fu sfruttata al meglio. Situata in punto strategico fu durante l’impero romano un’importante località sia militare che commerciale, oltre ad essere un luogo prediletto di villeggiatura e relax. Il tour dei Campi Flegrei vi farà scoprire i resti di questi antichi splendori che si fondono alle meraviglie naturali creando uno scenario suggestivo fatto di laghi, monti, mare e vulcani. La visita guidata dei Campi Flegrei ti rivelerà i segreti di un territorio vario e offrendoti emozioni di ogni genere: Cuma ci descrive la vita e i culti dei primi insediamenti greci; Baia si rivela come luogo di otium e perdizione; Pozzuoli, una grande città portuale, si racconta attraverso le rovine disseminate nell’abitato moderno.
Dettagli
Durata
2 ore
Privati
* 120 €
Offerta
Abbinando due tour nella stessa giornata per un max di 6h riceverai uno sconto sul totale.
*
*Biglietti d'ingresso non inclusi nel prezzo

    Prenota inviandoci un messaggio
    +39 340 297 9546 (Ilaria)
    +39 327 841 0806 (Valentina).
    Oppure compila il modulo.

    Questo modulo di contatto raccoglie il tuo nome, l'email e il tuo contenuto. Per maggiori informazioni, consulta la nostra pagina di privacy policy.

    Tour correlati
    • Vedi Napoli e poi muori
    • "Nel mare di Capri c’è un colore ogni dieci metri dall’indaco al blu, dal blu al celeste e poi al verde. Un campionario unico." Raffaele La Capria
    • "Anime sante, anime purganti, io so sol e vuje site tante…" Anonimo
    • "I veri musei sono quei posti dove il Tempo si trasforma in Spazio" Orhan Pamuk
    • "Fratelli! Ciò che facciamo in vita, riecheggia nell'eternità!" dal film Il Gladiatore
    • "L’archeologia è una scienza che deve essere vissuta, deve essere ‘condita con l’umanità’. Un’archeologia morta, non è altro che polvere secca che soffia." Sir Mortimer Wheeler
    • “Napule è ‘nu paese curiuso/ è ‘nu un teatro antico, sempre apierto” E. De Filippo
    • "Parto. Non dimenticherò né la via Toledo né tutti gli altri quartieri di Napoli; ai miei occhi è, senza nessun paragone, la città più bella dell’universo." Stendhal
    • "...Asellinas rogant Nes sine Zmyrina..." Manifesto elettorale
    • "L’archeologia non è quello che si trova, è quello che si scopre." David Hurst Thomas
    • "È come se un dio, qui, avesse costruito con enormi blocchi di pietra la sua casa." Friedrich Nietzsche